Impresa Wellness Running

420 chilometri, da Torino a Cesena.
Dal 10 al 19 Settembre 2013.
10 giorni per completare il percorso.
Una maratona (42 Km) al giorno per raggiungere il traguardo.

Dal 10 al 19 settembre 2013 ho corso la Wellness Running: 10 maratone in 10 giorni da Torino a Cesena, per dimostrare che tutto, se ci si crede davvero, è possibile. Basta iniziare a “muoversi” in prima persona. Otto mesi di preparazione, impegno, comunicazione, dialogo, interviste; 10 giorni di corsa e attività sul territorio e 420 km di passione, partecipazione, sudore, fatica, sostegno, felicità. Un evento che può dirsi riuscito per tante ragioni: perchè sono arrivato all’ultimo traguardo e ho raggiunto il mio obiettivo; perchè siamo riusciti ad organizzare un grande evento a scopo benefico e ad Impatto Zero® sull’ambiente;

perchè tantissimi hanno scelto di accompagnarmi nel mio viaggio: amici e colleghi, passanti e atleti, personaggi famosi e gente comune, bambini delle scuole ed insegnanti. Circa 500 compagni di corsa, oltre 1200 fan su facebook, tante adesioni alle attività pomeridiane e soprattutto 2.000 euro donati in beneficenza per sostenere 1caffe.org, la Onlus digitale di Luca Argentero e soci che sostiene, usando il web, tante piccole realtà no-profit italiane. Grazie a tutti e alla prossima impresa!

#MuoviTeStessoPerPrimo

  • Tappa 1 (10/09): Torino – Crescentino
  • Tappa 2 (11/09): Crescentino – Casale M.to
  • Tappa 3 (12/09): Casale M.to – Pavia
  • Tappa 4 (13/09): Pavia – Piacenza
  • Tappa 5 (14/09): Piacenza – Cremona
  • Tappa 6 (15/09): Cremona – Casalmaggiore
  • Tappa 7 (16/09): Mantova – Ostiglia
  • Tappa 8 (17/09): Ostiglia – Ferrara
  • Tappa 9 (18/09): Ferrara – Goro
  • Tappa 10 (19/09): Ravenna – Cesena

Il percorso

10 maratone in 10 giorni

Il percorso di Wellness Running è tracciato dalla moto Tacita T-Race, 100% elettrica, e dal supporto ciclistico dei miei genitori. Durante i 10 giorni di Wellness Running, a Settembre, sarò affiancato in bicicletta da una persona del mio team che mi rifornirà del cibo e dell’acqua necessaria, da un terapista di Alchemia e dal fotografo Edoardo Melchiori.

Allenamento

L’obiettivo principale del mio allenamento è quello di correre una maratona al giorno per 10 giorni restando in salute, mantenendo un giusto equilibrio psico-fisico. Per essere pronto a Settembre ho iniziato a Gennaio un lungo e graduale percorso di allenamento, del corpo e della mente.

Sono seguito dallo staff di Alchemia, il mio centro Wellness Medicale, e da un gruppo di professionisti…insieme, si può!
Seguite il mio allenamento sul blog di Technogym.

Il mio preparatore atletico è Fabrizio Cavagnino. Questi gli obiettivi del lavoro insieme: rinforzo muscolare, propriocezione, mobilizzazione, stretching posturale. Di lavoro ce n’è!
Il programma di allenamento è creato per me dall’ultramaratoneta Andrea Accorsi. Ho iniziato a correre il 5 gennaio 2013. Prima di allora non avevo mai corso seriamente. Partiti da zero, il lavoro consiste inizialmente nell’abituare articolazioni e tendini allo sforzo richiesto e nel creare una base muscolare e cardiovascolare sulla quale costruire la “performance” di Settembre Il mio programma viene elaborato ogni due settimane in base al chilometraggio percorso. Corsa lenta, corsa veloce, fartlek, camminata… è un allenamento in crescendo per arrivare preparati al gran giorno. Al momento abbiamo programmato i seguenti test: 30km ad inizio aprile, 42 km ad inizio maggio ed un test su 3 giorni, con 42km al giorno, per il mese di giugno.
“Medice, cura te ipsum”, dicevano i latini…eccomi qui! Il lavoro di preparazione mentale sarà fondamentale per far sì che la mia mente sostenga l’intensità e la frequenza di questi mesi di allenamento ed i 10 giorni di corsa a Settembre… In ambito sportivo si pone grande attenzione all’allenamento fisico, all’alimentazione, al riposo ed all’aspetto mentale (anche se non ancora abbastanza). Nel mio lavoro di Coach utilizzo svariati strumenti nel supportare gli Atleti in visione della propria performance. In Wellness Running applico direttamente su di me tecniche conosciute e tecniche sperimentali, spaziando dall’utilizzo della Pnl alle tecniche di meditazione, dalla visualizzazione alle tecniche di gestione dello stato fisico/emotivo, ed alcune di queste le condividerò con Te sul mio blog.
Ho iniziato un piano alimentare specifico il 21 gennaio dopo aver effettuato misurazioni antropometriche e test specifici quali bioimpedenziometria e test sul metabolismo basale. In questa prima fase il programma alimentare è finalizzato alla perdita di peso, per raggiungere il peso ideale, ed al mantenimento del giusto equilibrio tra massa grassa, massa magra ed idratazione. Avendo io un’allergia alla fioritura primaverile ed estiva abbiamo effettuato un’integrazione naturale finalizzata a migliorare la mia risposta immunitaria. Nell’avanzare del programma di allenamento l’alimentazione sarà finalizzata a supportare il lavoro. Nei prossimi mesi imparerò anche a bere e mangiare durante la corsa in modo da abituare il mio corpo a gestire questo input, fondamentale nei 10 giorni di corsa per reintegrare immediatamente il sistema in modo da mantenere il corpo in salute, pronto ed efficace per il giorno dopo.
Nei mesi di preparazione effettuo in modo programmato trattamenti Ostopatici (circa 1 al mese), Massaggio Sportivo (quasi 1 a settimana) e Linfodrenaggio (cicli di 3 sedute ogni 2 mesi).

Correre con Wellness Running fa (del) bene!

Correre fa bene. E può fare del bene!

Wellness Running è partner di 1Caffe.org, la Onlus nata nel 2011 sul web dall’impegno di Luca Argentero e di un gruppo di amici e volontari con l’obbiettivo di supportare le piccole associazioni no-profit. E per tutti coloro che si uniranno ad Alessandro (anche solo per pochi metri) nella sua corsa da Torino a Cesena, dal 10 al 19 Settembre,  Wellness Running donerà 1 Euro alla Onlus.
Un motivo in più per non restare a casa e seguire la Wellness Running!

1caffe.org ogni giorno identifica una piccola associazione no-profit italiana alla quale, chi lo desidera, può donare 1 Euro…il prezzo di un caffè! Generalmente si tratta di piccole associazioni no profit che non hanno il fiato per gridare al mondo la loro esistenza e che hanno però bisogno di essere aiutate per portare avanti le loro piccole grandi battaglie. Si tratta di eroi poco conosciuti che fanno del bene. Un giorno dopo l’altro. Il periodo di raccolta “caffè” è di una sola giornata, per poter dare l’opportunità a molti progetti di essere promossi nell’arco dell’anno. Vengono però forniti ai visitatori i contatti di tutte le associazioni presentate in modo che chi è rimasto colpito dall’iniziativa possa seguirla in totale autonomia e informarsi direttamente.
Allacciate le scarpe! Vi aspettiamo!

Rassegna stampa

Partner